Maxibiglietto di laurea con il Riciclo CreàTTivo

Come tutti i giovedì siamo quì per parlarvi di una nuova idea, spunto o tutorial di

Riciclo CreàTTivo

Oggi è venuta a trovarci la nostra amica

Monica Donatone

che ci racconterà come stupire tutti creando un originalissimo

MAXI BIGLIETTO DI LAUREA PER MEDICI IN ERBA

a costo zero o quasi!

Lasciamo la parola a Monica:

Mi è capitato di recente di essere invitata alla laurea in medicina di un mio caro amico.

Quale modo migliore avevo di complimentarmi con lui?

Facile … ho creato per l’occasione un maxi biglietto d’auguri a forma di camice fatto SOLO con materiale di riciclo!

Ed ecco per voi un pratico tutorial.

Cominciamo!

MATERIALE:

  • 2 fogli di cartone liscio e sottile  in formato A3 (io li ho ricavati dal retro di vecchie cartelline porta-documenti );
  • 2  camicie da uomo: una bianca (con il taschino) e una a fantasia;
  • 1 cravatta;
  • 2 bottoni bianchi larghi;
  • Cartoncino bianco;
  • Colla a Caldo;
  • Forbici;
  • Ago e filo bianco;
  • Nastro adesivo trasparente;
  • Cartellino identificativo;
  • Penne scariche, cerotti, punture  ecc.;
  • 1 cavo LAN per la connessione internet;
  • 2 tappi larghi e piatti (tipo quelli delle bottiglie del latte.  NB: devono essere uno più grande dell’altro);
  • Nastro isolante nero;
  • Penna acrilica argentata.

REALIZZAZIONE:

  • Per la preparazione del camice: prendete i due cartoni e uniteli saldamente tra loro con il nastro adesivo trasparente a mo’ di libro: questo sarà la base dell’intero biglietto.
  • Prendete ora le due camicie e tagliate il resto e le maniche mantenendo solo la parte anteriore con annesso colletto, asole e bottoni. Mi raccomando non buttate via nulla perché vi saranno utili in un altro passaggio.
  • Incollate la camicia a fantasia su tutta l’area del cartone facendola aderire bene e poi tagliate la stoffa in eccesso.
  • Posizionate la cravatta sotto il colletto e quindi realizzate il classico nodo che usano gli uomini. Tagliate la stoffa in eccesso.
  • Prendete ora la camicia bianca e tagliatele il colletto in modo accurato (e conservatelo).
  • Sul cartoncino bianco raffigurate due triangoli rettangoli uguali tra loro con base 7 cm e altezza 15 cm e poi ritagliateli.
  • Recuperate le maniche della camicia bianca e usatele per rivestire i due triangoli di cartoncino ( per semplicità potete usare anche la colla; io ho usato ago e filo).
  • Prendete ora il colletto che avete tagliato e ricucitelo nella stessa posizione in cui si trovava prima, ma questa volta realizzate una sorta di semicerchio sulla metà superiore del collo (il foro rimasto dal taglio del colletto) in modo che le punte del colletto sporgano il più possibile verso l’esterno.
  • Con la colla, sovrapponete le punte del colletto alle basi dei triangoli che avete precedentemente rivestito creando un effetto “bavero” tipico dei camici. Fissate poi i triangoli anche sulla camicia bianca in senso obliquo in prossimità dei bottoni (come per creare una “V”), facendoli aderire bene.
  • Adesso, sempre con la colla, incollate la camicia bianca così modificata sulla camicia a fantasia che avevate fissato prima e, infine, attaccate sui bottoni originali della camicia bianca (che solitamente sono piccolini) i due bottoni bianchi più grandi.
  • Prendete poi il cartellino identificativo e scriveteci il nome del vostro amico/a (magari aggiungendo qualche simbolo caratteristi dell’ambito medico) e posizionatelo sul taschino. Non dimenticate poi di completare il tutto inserendo nel taschino penne scariche, cerotti, siringhe(senza ago! ;-P) ecc. per rendere il tutto più realistico. Ed ecco … il vostro camice è pronto!
  • Per la realizzazione dello stetoscopio: prendete il  cavo per la connessione internet e tagliate i 2 estremi di circa 20cm e piegateli leggermente conferendogli una forma più quadrata.
  • Unite le due parti con del nastro adesivo trasparente e, modellandoli, cercate di creare una sorta di rettangolo aperto.
  • A questo punto recuperate  il cavo avanzato e unitelo con del nastro adesivo trasparente nel punto in cui sono state congiunte le due estremità .
  • Alla fine del cavo incollate il tappo più grande e sopra di esso, al centro, posizionate quello più piccolo.
  • Mettete poi il nastro isolante nero, ricoprendo quasi tutta la struttura ottenuta, lasciando ‘liberi’ solo gli estremi (circa 10 cm) e, con la penna argentata, colorate la parte superiore del tappo più piccolo e create dettagli a vostro piacimento.
  • Infine fissate il tutto sul vostro camice con la colla a caldo, in modo che rimanga ben saldo e … il gioco è fatto!

Ed ecco a voi il risultato finale!

Bello vero?

Ma non dimenticate mai di aggiungere sempre tanto amore e passione in ciò che state realizzando perché non esiste creatività senza entusiasmo!

Buon lavoro a tutti!

laurea Mario 1

Laurea mario 2

 Adoriamo Monica con le sue idee particolari e coinvolgenti, quindi preparatevi che la vedrete spesso aggirarsi sul nostro blog!


           Ci siete riusciti? Mandateci i vostri risultati


 Se anche tu vuoi partecipare attivamente alla rubrica di Riciclo CreàTTivo

Inviaci le tue idee a _creattivita@libero.it
Segui CreàTTivita anche su Facebook

                                                                                                                                            

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...